Blog

coperture per piscine

Coperture per piscine leggere impermeabili antistrappo

Con la fine della stagione estiva e l’arrivo dell’inverno è indispensabile garantire un’adeguata copertura a piscine e a stagni artificiali di verio tipo. Dopo aver smontato la pompa di circolazione dell’acqua è infatti opportuno garantire un’adeguata protezione al fondo e alle pareti della piscina in modo che gli agenti atmosferici non intacchino la superficie dando luogo a muffe e fenomeni corrosivi. Grazie ai teloni in pvc dell’azienda Ubaldo Teloni avete la possibilità di creare coperture per piscine ad hoc secondo le vostre specifiche esigenze garantendo in questo modo un’adeguata protezione a tutto l’impianto di balneazione artificiale.

 

Caratteristiche delle coperture per piscine invernali

Ma quali sono le caratteristiche che deve possedere un buon telo in pvc utilizzato per proteggere piscine e superfici esterne? Ovviamente l’impermeabilità è il primo requisito che si richiede alle coperture per piscine perchè devono proteggere le superfici dalle infiltrazioni di acqua e gelo. In secondo luogo è fondamentale che il telo sia antistrappo in modo che eventuali folate di vento non possano danneggiarlo compromettendone l’efficacia. È importante inoltre che il telo sia ben resistente all’azione dei raggi ultra violetti che anche durante la stagione invernale possono danneggiare gravemente la copertura.

 

Posa e utilizzo delle coperture per piscine

É importante inoltre fare un uso corretto delle coperture per piscine. Infatti il telone deve debordare oltre i lati in modo da assicurare un buon ancoraggio e impedire in questo modo il passaggio della luce che in condizioni di umidità è in grado di attivare la fotosintesi clorofilliana incrementando così la produzione di alghe. Oltre alle coperture invernali Ubaldo Teloni realizza anche teli protettivi per l’estate che sono fondamentali per impedire l’evaporazione notturna delle acque e l’insudiciamento delle stesse, soprattutto se, come spesso avviene, la piscina è collocata in aree verdi ed esposte al vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *