fbpx

Blog

Capannoni telonati a Pesaro

Capannoni telonati per il rimessaggio dei mezzi e lo stoccaggio dei materiali

Lo spazio all’interno della nostra azienda non è mai abbastanza, soprattutto in vista dell’inverno, quando, con l’abbassarsi delle temperature, abbiamo bisogno di un’area protetta dove custodire i mezzi ed i materiali.

Grazie ad un capannone telonato in PVC, potete sfruttare tutti quegli spazi che normalmente rimarrebbero inutilizzati per aumentare la metratura coperta destinata allo stoccaggio.

Rispetto ad un normale capannone realizzato in muratura o in lamiera metallica, una struttura in telo presenta obblighi burocratici meno stingenti (avrete comunque bisogno di alcuni permessi, soprattutto se il capannone è di grandi dimensioni). Inoltre potrete installarla in pochissimo tempo e rimuoverla quando non ne avrete più bisogno.

Tutti gli utilizzi dei capannoni telonati in PVC

Tra gli utilizzi più comuni di queste tendostrutture abbiamo:

  • La creazione di spazi coperti dove stoccare materiali e prodotti finiti al sicuro dai fenomeni atmosferici.
  • Zone di rimessaggio per i mezzi industriali, anche di grandi dimensioni come camion, ribaltabili e scavatrici.
  • Aree dedicate al carico ed allo scarico delle merci.
  • Un ampliamento dei reparti di produzione.

La creazione di una copertura retrattile non rientra tra gli interventi di costruzione o di ristrutturazione edilizia. Di conseguenza non avrete bisogno del permesso per costruire. Tuttavia, in base alle dimensioni della vostra nuova copertura ed alla normativa in vigore nel comune di competenza, potrebbe venirvi richiesta la S.C.I.A. (segnalazione certificata di inizio attività) e la D.I.A. (Dichiarazione di Inizio Attività).

La necessità o meno di questi certificati dipende soprattutto dalle dimensioni e dai vincoli paesaggistici imposti nel territorio.

Alla D.I.A., ricordiamo, devono seguire 30 giorni di attesa per ricevere l’autorizzazione di inizio dei lavori.

Non solo capannoni telonati. Grazie al PVC è possibile realizzare anche spazi coperti dove accogliere gli ospiti e proteggerli dalle temperature esterne.

Capannoni telonati in PVC

Tra i diversi materiali con i quali è possibile realizzare un capannone telonato, noi di Ubaldo Teloni siamo soliti consigliare il PVC (polivinilcloruro, noto anche come cloruro di polivinile).

Come mai? Semplice, oltre ad avere un prezzo contenuto, questo polimero è ignifugo, antistatico e resiste molto bene ai fenomeni atmosferici. Grazie alle sue caratteristiche tecniche, è possibile realizzare capannoni e magazzini telonati perfettamente sicuri e resistenti nel tempo.

Ubaldo Teloni di Pesaro vi fornirà coperture interamente personalizzate e decorate con il logo della vostra compagnia. Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda.