fbpx

Blog

coperture per camion da Ubaldo Teloni

Come avviene la riparazione dei teli in PVC

Il PVC è un materiale resistente, che non si rovina se esposto ai fenomeni atmosferici.

Questo polimero viene impiegato per produrre qualunque tipologia di copertura: dai tessuti per strutture da giardino ai teloni utilizzati per coprire i pianali dei camion.

Nonostante la sua notevole resistenza, tuttavia, anche i teli PVC hanno bisogno di un intervento di riparazione almeno una volta ogni tanto.

Vediamo subito come avviene la riparazione dei teli in PVC strappati o bucati.

Come si riparano i teli in PVC

Innanzitutto, per evitare che il danno peggiori, dovrete rammentarlo con del filo resistente. Non preoccupatevi se non siete particolarmente precisi: una volta terminata la fase di cucitura, dovrete coprire il tutto con una toppa adesiva. Sul mercato ne troverete di qualunque tipologia e colore, ma se dovreste avere dei problemi nel reperire il modello che state cercando, potete sempre rivolgervi al produttore che vi ha fornito il telo.

Una volta che avete ottenuto la toppa del colore e della dimensione apposita, dovrete pensare alla sua applicazione. Se questa dispone di una superficie adesiva, allora non dovrete fare altro che appoggiarla sulla parte danneggiata facendo attenzione che sia perfettamente tesa.

Mentre, se la toppa è priva di adesivo, potete utilizzare del collante in plastica oppure impiegare dell’aria calda. Attenzione: il punto di fusione del PVC è di 180 gradi celsius e riscaldare il materiale fino a causarne l’adesione sul telo da riparare può risultare complicato.

Se avete difficoltà nel riparare i teli in PVC, affidatevi ad Ubaldo Teloni.

Invia un messaggio