fbpx

Blog

coperture da esterno in pvc o polietilene

Coperture da esterno, la scelta migliore per le vostre strutture da giardino

Scegliere le giuste coperture da esterno non è certo un’impresa semplice.

Il mercato offre una lista infinita di prodotti, modelli e materiali, tutti con i loro pro ed i loro contro.

Chi non ha esperienza in materia di edilizia o non conosce i materiali con cui vengono realizzati i teloni da esterno, si ritroverà sommerso da termini “incomprensibili” (polietilene, polivinilcloruro, trattamenti anti UV) e statistiche a cui difficilmente potrà dare un senso, come la grammatura g/m2 e la resistenza alla trazione.

In questo articolo cercheremo di chiarire gli elementi che possono creare più confusione e vedremo quali coperture da giardino sono le più indicate per le vostre esigenze.

Coperture da esterno, i materiali

Per coprire le vostre strutture da esterno, potete scegliere tra teloni in:

Tessuto cerato – un materiale traspirante ed elegante, ma poco resistente. Consigliamo il suo utilizzo per coprire strutture momentanee come gazebo e tendoni.

PVC (anche definito cloruro di polivinile) – Questo materiale è completamente impermeabile ed ha un costo contenuto. È un’ottima scelta per tutti coloro che cercano una copertura di lunga durata ma, prima dell’acquisto, assicuratevi che il telone sia stato trattato per resistere ai raggi UV.

Polietilene – Un’ottima via di mezzo tra i due materiali citati, il polietilene è un materiale resistente alle sostanze saline. Per questo motivo viene utilizzato per le strutture momentanee installate in prossimità della spiaggia.

Le caratteristiche di un buon telo da giardino

Quando state per acquistare delle coperture per tendoni e gazebo, assicuratevi che presentino le seguenti caratteristiche:

Una buona grammatura – I teloni da esterno devono resistere alle raffiche di vento più intense, alla pioggia battente e persino alla grandine. I teli con grammatura superiore ai 160 g/m2, sono l’ideale per le strutture estive, mentre, per porticati o gazebo permanenti, consigliamo coperture con un peso superiore ai 230 g/m2.

Camino superiore – Si tratta di un’apertura posizionata al centro del telone, che lascia scorrere il vento. In questo modo eviterete che una follata improvvisa sollevi la vostra struttura e la faccia volare via.

Altre caratteristiche che vi consigliamo di valutare sono: l’impermeabilità, l’aspetto estetico del materiale e la sua resistenza alla trazione meccanica (la capacità del materiale di resistere a tagli e strappi).

Per ulteriori informazioni sulle coperture da esterno, non esitate a contattarci.

Invia un messaggio