fbpx

Blog

Poliestere spalmato, bispalmato e accoppiato | Pesaro

Poliestere spalmato: tutte le tipologie

Non esiste un materiale migliore del poliestere spalmato per realizzare delle coperture da esterno di qualità che sappiano durare nel tempo.

Questo polimero ha applicazioni infinite: può essere impiegato per la copertura dei rimorchi, per realizzare strutture da esterno e persino per fabbricare delle tende che resisteranno per anni.

Tuttavia, è bene tenere in considerazione che non esistete un solo modello di poliestere spalmato. Questo materiale viene prodotto in tipologie differenti, ognuna delle quali con una destinazione di utilizzo ben precisa.

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio alcune tipologie di tessuto spalmato, così che vi sia più semplice scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

Iniziamo subito.

Poliestere spalmato in PVC accoppiato

Questa tipologia è tra le più economiche e leggere. L’accoppiato può essere utilizzato per realizzare delle coperture da esterno stagionali o delle coperture da campeggio da utilizzare saltuariamente. Mentre ne è sconsigliato l’utilizzo in ambiti industriali.

Questo materiale è altamente personalizzabile e può essere riparato facilmente.

Se cercate un telo da campeggio, il poliestere spalmato accoppiato rappresenta una soluzione economica ed affidabile. Grazie alla sua leggerezza, questo materiale può essere trasportato senza alcuno sforzo.

Poliestere bispalmato opaco

Dotato di un’ottima resistenza agli strappi ed alle trazioni meccaniche, il bispalmato opaco è la scelta più indicata per coprire ampie aree all’aperto.

Poiché la parte superiore del poliestere spalmato è “opaca” (priva di laccatura), questo modello teme i fenomeni atmosferici è non è adatto ad un’esposizione prolungata.

Il bispalmato opaco si presta all’occhiellatura sui 4 lati.

Tessuto bispalmato laccato

Lo strato superiore dotato di laccatura aumenta la resistenza del telone alle intemperie. Di conseguenza, questo modelle è perfetto per l’esposizione permanente all’aperto e per conservare attrezzatura industriale.

Il bispalmato laccato è disponibile anche con trattamento ignifugo e antistatico.

Il bispalmato laccato trova largo impiego nel settore industriale. Si può utilizzare sia per realizzare dei capannoni non permanenti, che per proteggere il pianale dei mezzi di trasporto. Grazie alle sue caratteristiche di resistenza ed alla sua grammatura notevole (il tessuto bispalmato laccato può superare i 600 grammi per metro quadro) può durare anni senza richiedere interventi di manutenzione.

Affidatevi a Ubaldo Teloni di Pesaro

La nostra azienda è specializzata nella produzione di coperture in poliestere spalmato in PVC completamente personalizzate in base alle esigenze dei nostri clienti.

Per ulteriori informazioni in merito ai nostri prodotti, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondere alle vostre domande.