fbpx

Blog

Striscioni in Mesh, PVC e TNT. Quale scegliere per la vostra pubblicità?

Il materiale degli striscioni va scelto in base alla dimensione di quest’ultimo, alle caratteristiche di stampa ed al luogo in cui verrà applicato.

Il mercato offre principalmente 3 scelte: il PVC (polivinilcloruro), il TNT (Tessuto Non Tessuto) ed il mesh microforato. In questo articolo analizzeremo questi materiali, vedremo le loro caratteristiche e in quali circostanze sono consigliati.

Striscioni in Mesh microforato, perfetto per gli ambienti esterni

Normalmente, gli striscioni di ampia metratura vengono realizzati con una rete mesh microforata. Si tratta di un materiale leggero, caratterizzato da piccoli forellini che permettono all’aria di passare attraverso il telone.

In quali circostanze consigliamo gli striscioni in mesh?

L’uso più interessante di questo materiale risiede nella creazione di teloni per ponteggi e cantieri. Il mesh microforato lascia passare le correnti d’aria, permettendo agli operai di rinfrescarsi e lavorare con serenità.

mesh microforato

Gli striscioni in mesh sono la scelta ideale per realizzare una comunicazione pubblicitaria efficace in zone particolarmente ventose come, ad esempio, il lungomare di Rimini e di Riccione.

Striscioni in TNT, la scelta più economica

Il TNT (chiamato anche Tessuto Non Tessuto) è tra i materiali più leggeri ed economici disponibili sul mercato, ma presenta una durata “media”. Questo prodotto, ottenuto tramite una lavorazione di tipo meccanica, non è in grado di resistere alle correnti d’aria più violente. Motivo per il quale ne sconsigliamo l’utilizzo all’esterno per un periodo di tempo prolungato.

In quali situazioni è preferibile utilizzare uno striscione in TNT?

Gli striscioni in TNT sono perfetti per la comunicazione pubblicitaria in luoghi chiusi, dove non sono esposti ai fenomeni atmosferici. Ne consigliamo l’utilizzo durante eventi fieristici o manifestazioni.

Striscioni in PVC, il massimo della resistenza e della durata

Ancora oggi, il PVC è il materiale più diffuso per la creazione di striscioni e manifesti pubblicitari resistenti.

I vantaggi di questo polimero sono numerosi:

  • Innanzitutto offre una buona resistenza ai fenomeni atmosferici avversi;
  • Può essere utilizzato per creare dei manifesti di grandi dimensioni;
  • Offre un ottima resa di stampa;
  • Non si degrada se esposto al sole;
  • È particolarmente economico (pur costando più del TNT).

In quali circostanze lo consigliamo?

Gli striscioni in PVC sono perfetti per pubblicizzare un brand od un prodotto durante eventi sportivi, oppure per realizzare cartelloni pubblicitari da esporre in un punto particolarmente trafficato.

Affidatevi ad Ubaldo Teloni. La nostra azienda realizzerà per voi striscioni in TNT, Mesh e PVC di alta qualità. I nostri prodotti destinati alla comunicazione pubblicitaria vi verranno forniti in bianco ottico, il pigmento ideale per calibrare i colori di stampa.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.

Invia un messaggio