fbpx

Blog

Telo copribarca e coprigommone per il trasporto ed il rimessaggio dei mezzi nautici

I teli copribarca e coprigommone sono pensati per proteggere lo scafo, il motore e le vele delle imbarcazioni nei momenti in cui sono più esposti agli urti ed ai fenomeni temporaleschi.

Ne esistono di varie tipologie:

Abbiamo i teli da trasporto, pensati per proteggere lo scafo dell’imbarcazione durante la movimentazione in rimorchio. Affinché rimangano saldamente al loro posto, queste coperture devono essere applicate tramite cinghie regolabili, inoltre, prima di mettervi in viaggio dovete assicurarvi che il telo abbia una superficie quanto più uniforme possibile, così da evitare possibili “sbandieramenti” che potrebbero lacerarlo.

Vi sono poi i teli coprimotore, essenziali per proteggere l’impianto durante il rimessaggio invernale. Queste coperture vanno applicate sia sulla testa del motore che sull’elica di base, per proteggere le parti più delicate dal gelo e dalle intemperie. Affinché rimangano al loro posto durante tutto il periodo di rimessaggio, i teli coprimotore per barche e gommoni devono essere dotati di bordo elastico o cinghie di chiusura.

Infine, vogliamo citare i teli copriranda, che vanno a proteggere la vela più grande delle barche durante i periodi di fermo. Solitamente, questa copertura si fissa con delle apposite fibbie in plastica.

copribarca pesaro

Siete di Riccione o Rimini, e cercate dei teli copribarca per il rimessaggio della vostra imbarcazione? Affidatevi ad Ubaldo Teloni. Vi forniremo una copertura dalle dimensioni e dalla grammatura adeguate per proteggere le parti più delicate del vostro mezzo nautico durante il periodo di fermo.

Come si calcola la dimensione dei teli copribarca per motoscafo e gommoni?

Grazie ad una copertura dalle dimensioni adeguate, è possibile proteggere un motoscafo od un’imbarcazione di piccole dimensioni per tutto il periodo di rimessaggio.

Calcolare la dimensione del telo copribarca e coprigommone è piuttosto semplice:

Iniziate misurando la larghezza e la lunghezza dello scafo, dopo di che calcolate con un flessometro le distanze che intercorrono tra la poppa fino all’altezza massima della console e dalla console fino alla prua.

Una volta completato questo passaggio, non dovrete fare altro che consegnare le misure ad un produttore che realizzi per voi una copertura dalle dimensioni opportune.

I teli impiegati per il trasporto su rimorchio dell’imbarcazione devono avere dimensioni molto precise, così da evitare eventuali sbandieramenti. Mentre le coperture impiegate durante il rimessaggio possono essere di una taglia superiore, per semplificarne l’applicazione.

Per ulteriori informazioni in merito ai teli copribarca e coprigommone, non esitate a contattarci, saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande.